Il 30 settembre sarà l’ultimo giorno utile per presentare la domanda di definizione agevolata di tutte le ingiunzione di pagamento notificate dal 2000 al 2017 soprattutto da parte della SORIT S.p.A. 

L’adesione alla definizione agevolata consentirà di versare le somme dovute con l’esclusione delle sanzione e degli interessi di mora in massimo di n. 20 rate mensili consecutive a partire dal 31 dicembre 2019 e fino al 30 settembre 2021.

Approvati gli emendamenti al Decreto Crescita. Riaperti i termini per la sanatoria delle cartelle entro il 31 luglio 2019. Entro questa data il debitore potrà dichiarare di voler aderire alla rottamazione quater optando per il pagamento in unica soluzione al 30 novembre prossimo oppure se rateizzare. Le rate potranno essere al massimo 17 e comunque consecutive.    

Lo scorso 20 maggio presso la Commissione Tributaria Provinciale di Ragusa è stata depositata la sentenza in accoglimento delle eccezioni di diritto e di merito su ricorso presentato da un coltivatore diretto difeso dal Dott. Giuseppe Barone avverso la cartella di pagamento emessa dalla Riscossione Sicilia S.P.A. con la quale, per conto del conto del Consorzio di Bonifica n. 8 di Ragusa, si richiedeva il pagamento del contributo consortile di bonifica per l’anno 2013.

Vision

L'avvenuta crescita in 30 anni di storia ha dotato lo Studio Barone di una consolidata esperienza che consente di rispondere in modo tempestivo ed efficace alle varie problematiche che interessano i contribuenti.

Indirizzo: Via Dante, 7 ISPICA (RG) 97014

Telefono: + 39 0932 952652

+ 39 0932 1876439

+ 39 0932 1876057

Email: info@studioassciatobarone.it